via Torre Belfredo 81/d - 30174 - Venezia-Mestre
info@infonett.it
+39 041 5953929
Osservatori
La Fondazione Think Tank Nord Est studia e analizza alcuni temi, organizzati all'interno di due Osservatori:
  • Enti locali e Territorio
  • Turismo e Cultura
Nell'ambito di questi Osservatori ed in riferimento a tali tematiche, la Fondazione segnala le principali notizie, evidenzia l'aggiornamento di dati e statistiche, ma al tempo stesso propone nuove elaborazioni e analisi per mettere in luce i punti di forza e di debolezza del territorio, nonché individuare possibili opportunità di sviluppo. A partire da questi elementi la Fondazione propone nuove iniziative, eventi, progetti.

L’offerta di cultura in Italia

Turismo e Cultura
Data Pubblicazione06 Set 2019
L'Italia vanta un immenso patrimonio tra musei, gallerie, aree e parchi archeologici, monumenti e complessi monumentali ma non tutti i beni vengono esposti...

I referendum di fusione dei Comuni in Italia: come sta andando?

Enti Locali e Territorio
Data Pubblicazione05 Ago 2019
Fino ad oggi in Italia si sono tenuti 254 referendum per la fusione dei Comuni. Un dato che ha registrato una forte crescita negli ultimi anni ma che sta vivendo un ancora più significativo calo nel 2019, con un solo referendum tenutosi nei primi sei mesi dell’anno

La Repubblica dei piccoli Comuni

Enti Locali e Territorio
Data Pubblicazione18 Lug 2019
La dimensione media dei Comuni italiani è di circa 7.600 abitanti, con un’estensione di 38 kmq. Dei 7.914 Municipi contati a metà 2019, quasi il 70% ha meno di 5 mila abitanti

Il traffico portuale nel 2018 in Italia

Enti Locali e Territorio
Data Pubblicazione26 Mag 2019
Il traffico portuale di container è pressoché stabile in Italia nel 2018 (-0,6%), con circa 10,6 milioni di TEU. Trieste e Venezia sono al quinto e al sesto posto tra i porti italiani per traffico di container.

I siti patrimonio mondiale Unesco

Turismo e Cultura
Data Pubblicazione10 Apr 2019
L’Italia è il primo Paese al Mondo per siti patrimonio dell’umanità, ma detiene meno del 5% di questi beni. Tuttavia, spesso viene assegnata al nostro Paese - in maniera totalmente arbitraria e soggettiva - una quota smisurata di patrimonio culturale mondiale, riferendosi in maniera piuttosto generica alla lista redatta dall’Unesco sui siti patrimonio mondiale