via Torre Belfredo 81/d - 30174 - Venezia-Mestre
info@infonett.it
+39 041 5953929

La Fondazione nel 2021… in poche parole

La Fondazione nel 2021… in poche parole

2022

11

GEN

Si è da poco concluso il 2021: un anno purtroppo ancora segnato dalla pandemia di covid-19, che ci ha però permesso di guardare con un po’ più di fiducia al futuro.

Di cosa si è occupata la Fondazione Think Tank Nord Est in questo anno appena trascorso?

Per rispondere a questa domanda in maniera sintetica, abbiamo raccolto i testi di tutti i comunicati stampa, costruendo una “nuvola di parole” (che trovate in allegato): maggiore è la dimensione della parola e più volte la stessa è stata riportata nelle nostre comunicazioni.

Questi i temi maggiormente presenti:

  • TURISMO (turistico, vacanza, offerta turistica, strutture ricettive, turismo, appartamento, appartamenti, agenzie, case, destinazioni, località turistiche, turisti, presenze, ospiti)
  • TERRITORIO (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Venezia Orientale, Alto Adriatico, territorio, Bibione, Cavallino, Jesolo, Caorle, territoriale, Trieste, litorale, spiagge)
  • INFRASTRUTTURE (tratta, traffico, situazione, dotazione, accesso, interventi, soluzioni, realizzazione, situazione)
  • COMUNI (comuni, comune, municipi, fusioni, fusione, servizi, investimenti, amministrazione, cittadini, residenti, abitanti)
  • RISORSE (imposta soggiorno, contributi statali, milioni, mila, euro, risorse, entrate, contributo, ristori, incassi, incentivi)
  • PROPOSTE (rilancio, favorire, progetti, fondamentale, proposte, attività, insieme)

 

Gran parte di queste “parole chiave” ci accompagnerà anche in questo 2022, con la consapevolezza che la Fondazione sta dando il proprio contributo per risolvere la questione infrastrutturale (rispetto alla quale ci attendiamo una svolta nel 2022: dalla newco per la Venezia-Trieste, al secondo accesso di Bibione), ma anche nel “fare opinione”, ad esempio in tema di fusione dei Comuni, o ad informare, come nel caso dell’imposta di soggiorno.

Nell’attività della Fondazione rimane chiaramente centrale la presentazione di proposte e nel 2022 appena iniziato ci occuperemo anche di lavoro e destagionalizzazione: due temi strettamente connessi nel settore turistico.