via Torre Belfredo 81/d - 30174 - Venezia-Mestre
info@infonett.it
+39 041 5953929

L’elezione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori che accompagneranno la Fondazione nei prossimi 5 anni

L’elezione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori che accompagneranno la Fondazione nei prossimi 5 anni

2019

15

MAG

Mercoledì 15 maggio nello splendido spazio delle Cantine Paladin ad Annone Veneto si è tenuta l’Assemblea dei Soci della Fondazione Think Tank Nord Est chiamata a rinnovare le cariche sociali che accompagneranno la Fondazione nel prossimo quinquennio di attività. Dalla sua istituzione nel 2013, la Fondazione è cresciuta fino a riunire oggi 79 Soci.

L’Assemblea ha quindi eletto i consiglieri che faranno parte del Consiglio di Amministrazione per il periodo 2019-2023:

Nell’occasione sono anche stati definiti i membri del Collegio dei Revisori per il periodo 2019-2023:

  • Michele Bazzo
  • Carlo De Bortoli
  • Renato Murer

 

Nel corso dell’Assemblea sono stati ricordati alcuni dei progetti nei quali la Fondazione è impegnata in questi mesi.

Il progetto “Sconfiggiamo la burocrazia!” si è finora articolato in 7 appuntamenti sul territorio con imprese e associazioni di categoria, ma continuerà nei prossimi mesi con altri incontri, volti in particolare a coinvolgere i professionisti. Ed ovviamente proseguirà la collaborazione con l’Osservatorio conti pubblici italiani dell’Università Cattolica di Milano diretto dal dott. Carlo Cottarelli.

In tema di infrastrutture, invece, la Fondazione continuerà a promuovere la realizzazione del Casello di Bibione sulla A4 e del Secondo Accesso a Bibione. In particolare, nelle prossime settimane saranno resi noti i risultati di un sondaggio condotto sui turisti di Bibione per valutarne il sistema di accessibilità stradale ed autostradale, la durata del viaggio dei turisti che arrivano a Bibione in auto e le relative criticità, il gradimento per la realizzazione del nuovo casello con i relativi rischi ed opportunità.

La Fondazione darà poi seguito alle iniziative già sviluppate in tema di fusione dei Comuni, partecipando ad incontri tra Comuni che intendono portare avanti il percorso di fusione, ma al tempo stesso stimolando le amministrazioni locali, e più in generale il territorio, a considerare questa possibilità. Uno degli obiettivi è proprio quello di riportare il tema delle fusioni dei Comuni al centro dell’agenda politica del territorio.

Un ringraziamento particolare alle Cantine Paladin per la meravigliosa ospitalità e a tutti i Soci che hanno partecipato attivamente all’incontro.

L’elezione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori nell’ultima Assemblea dei Soci